Chef Angelo ScuderiNon esistono emozioni che la cucina non sia stata in grado di regalarmi.

Catanese d’origine e nel cuore, lo Chef Angelo Scuderi comprende, sin dall’inizio della sua carriera, l’importanza di sperimentare la cucina delle altre regioni italiane, ma come un amante risoluto non ha voluto tradire le sue origini, la sua terra, il suo mare, la sua Sicilia.

Il fascino dei fornelli lo spinge a scegliere la scuola alberghiera per la sua formazione superiore e contemporaneamente comincia a dedicarsi integralmente a lei, quell’autentico mondo che è la cucina. Ogni fine settimana le dà appuntamento in qualche ristorante del luogo e comincia pian piano a scoprirla, ad amarla perdutamente, dedicandole ogni attimo del suo tempo. Terminati gli studi punta ad una maturazione professionale, che lo spinge a seguire la sua passione anche fuori dai confini siciliani. Arriva all’Alma, la scuola di cucina di Gualtiero Marchesi, divenendone assistente. Fa parte del team di chef che negli anni 2009 e 2010 ha deliziato il palato delle Miss e dello staff di “Miss Italia” a Salsomaggiore Terme; partecipa attivamente ad eventi nazionali ed internazionali. Da buon siciliano non riesce a rinunciare ai profumi, ai colori e al sole della sua terra e ve ne fa ritorno con un grande sogno nel cuore e un progetto tra le mani: “La Finestra sul Duomo”, che realizza con il supporto del dott. Antonello Lentini, suo indiscusso estimatore. Così Catania può mettere a disposizione dei suoi cittadini e dei suoi ospiti un altro ristorante di cucina elitaria.

Svariate e diverse sono le esperienze lavorative e i corsi di perfezionamento frequentati, nei quali ha affinato e migliorato le proprie competenze nel settore, divenendo:

 

Un ringraziamento particolare va allo Chef Domenico Privitera, suo mentore, guida e grande sostenitore; una persona di esperienza su cui poter contare.